Accesso civico

Disciplinato dall’art. 5 del D.Lgs. 33/2013, è il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui l’Azienda ne abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito.

Come si esercita il diritto di accesso civico

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata al Responsabile della Trasparenza con le modalità indicate nelle istruzioni di seguito.

Responsabile Trasparenza e Titolare del Potere Sostitutivo

Responsabile Trasparenza: dott. Aurelio Pirovano. Titolare del Potere Sostitutivo: Alberto Andreoli.

Accesso generalizzato

Nelle more dell’adozione di un apposito Regolamento aziendale, per l’esercizio dell’ ACCESSO GENERALIZZATO ai sensi dell’ art. 5 c. 2° D.lgs 33/2013, come modificato dal D.Lgs 97/2016 e consistente in un diritto di accesso non condizionato dalla titolarità di situazioni giuridicamente rilevanti, avente ad oggetto tutti i dati e i documenti e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni ulteriori rispetto a quelli per i quali è stabilito un obbligo soggettivo di pubblicazione contenuti nella sezione “ Amministrazione Trasparente “, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo: info@pec.alervarese.it. All’Ufficio Qualità compete la raccolta delle istanze di accesso ed il relativo riscontro. Il tempo di evasione delle istanze di accesso è di 30 giorni dall’avvenuta ricezione. Esclusioni e limiti all’ACCESSO GENERALIZZATO sono stabiliti dall’art. 5-bis del D.lgs 33/2013, come modificato dal D.Lgs 97/2016.