Disposizioni generali

Scadenzario nuovi obblighi amministrativi

Sezione non pertinente con la natura dell'Azienda

Attestazioni OIV o struttura analoga

ALER di Varese, Como, Monza Brianza e Busto Arsizio è un ente pubblico economico escluso dalle previsioni di cui al D.Lgs 27 ottobre 2009, n. 150. La Delibera numero 236 del 01 marzo 2017 dell'ANAC ha specificato il novero dei soggetti pubblici tenuti all'attestazione: "Sono tenuti all'attestazione sull'assolvimento degli obblighi di pubblicazione al 31 marzo 2017 gli OIV, o gli altri organismi con funzioni analoghe, istituiti presso le "pubbliche amministrazioni" di cui all'art. 2-bis, co. 1, del d.lgs. 33/2013, ai sensi dell'art. 14, c. 4, lettera g), del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, dell'art. 44 del D.Lgs 33/2013 e, da ultimo, dell'art. 1, co. 8-bis, della L. 190/2012. Si tratta degli enti per i quali l'Autorità, con la delibera n. 1310 del 28 dicembre 2016, ha fornito le "Prime linee guida recanti indicazioni sull'attuazione degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni contenute nel d.lgs. 33/2013 come modificato dal D.Lgs. 97/2016". Per "pubbliche amministrazioni" l'art. 2-bis citato intende tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, co. 2, del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, ivi comprese le autorità portuali, nonchè le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione.

Oneri informativi cittadini e imprese

Aler Varese - Como - Monza Brianza - Busto Arsizio è un ente pubblico economico escluso dall'ambito soggettivo di applicazione, tuttavia si reputa opportuno informare l'inquilinato di una scadenza importante che è quella dell'Anagrafe dell'Utenza. Per formalizzare la raccolta dati e documenti, gli assegnatari interessati saranno contattati nel corso del mese di maggio e giugno 2016.

Atti generali

L.R. 2 dicembre 2013 n. 17 Legge di riforma delle ALER: istituzione della nuova ALER di Varese - Como - Monza Brianza - Busto Arsizio

Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità

Così come previsto dal Decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, il programma triennale per la trasparenza e l’integrità diventa parte integrante del piano anticorruzione rilevabile all’indirizzo sotto evidenziato.